Santa Severina - La nave di pietra Sito storico-culturale di Santa Severina
© 2015 Santa Severina
Museo Diocesano
Il     Museo     Diocesano     di     Santa Severina:      Tra   didattica,   laboratori e storia locale. Venne     aperto     al     pubblico     nel 1998.    Mons.    Agostino,    vescovo del   tempo,   pensò   di   "risarcire"   la     comunità      santaseverinese      con l'istituzione   del   Museo   proprio      nel palazzo   che   aveva   ospitato   dal   XV secolo   diversi   presuli.      La   volontà di          Mons.          Agostino          fu accompagnata   dalla   costanza      e dall'audacia    di        Mons.    Giuseppe Misiti .
La    Biblioteca    Storica    Diocesana: arricchita     da     quattro     incunaboli, comprende                 cinquecentine, seicentine,   testi   del   settecento      e dell’ottocento       molto       rari.       Gli argomenti   trattati   vanno   dalle   sacre scritture       ad       argomenti       che riguardano   la   geografia   storica,   la lingua       italiana,       castelli              e fortificazioni,     summe     teologiche, biografie,       storia,       antropologia, scienze     etc.     Importanti     sono     i marchi     delle     prime          tipografie       veneziane   e   romane   e   le   incisioni autografe di artisti famosi. Prof. Pino Barone Visitate anche il sito ufficiale del Museo Diocesano:  www.museisantaseverina.it
L'idea   fu   quella   di   creare   un   museo che    fosse    allo    stesso    tempo    una mostra     permanente          relativa     ai luoghi,   agli   oggetti   e      ai   documenti della   chiesa.   Il   materiale   da   esporre che   era   stato   per   anni   gelosamente custodito        nel        "tesoro        della          Cattedrale"     necessitava,     però,     di interventi di restauro.  Per    l'occasione    venne    distaccato dall'allora   SBAAAS   di   Cosenza   un tecnico            restauratore,            che unitamente     ad     alcuni          volontari iniziarono     l'opera     di     restauro     su quegli           oggetti           che           ne necessitavano.
Tutte    le    foto    rilevanti    al    museo sono    state    concesse    dall'Ufficio Beni     Culturali     della     Diocesi     di Crotone-Santa Severina.
santaseverina.eu
L'attuale     esposizione     consiste     in una    mostra    permanente,    articolata in    pannelli    didattici,    con    testi    in italiano     e     in     inglese,          vetrine espositive    e    ripercorre    il    cammino della   catechesi   cristiana   attraverso la   presentazione   dei   più   significativi     momenti      della   produzione   dei   "beni materiali"   scaturiti   dal   culto   e   dal   rito cattolico romano.